Menu:

Ultime notizie:

Dicembre, 2014:
La collana I Cento Talleri si arricchisce di due nuovi titoli ca catalogo. Sono stati pubblicati 1) Nietzsche profeta della Scienza di Rosanna Oliveri (prefazione di Sossio Giametta) e 2) In Principio fu la Pubblicità. Critica della Ragione Pubblicitaria di Marco Maggio (Prefazione di Diego Fusaro, Postfazione di Maria Angela Polesana).
Buona lettura!

Approfondisci...

Informazioni:

I «Cento Talleri» è la collana filosofica della casa editrice “Il Prato” di Padova. La collana, nata nel 2005 dalla collaborazione dei due siti Filosofico.net e Portalefilosofia .com, è diretta da Diego Fusaro.

Links:

- Il Prato
- Filosofico.net
- PortaleFilosofia

Ultimo aggiornamento
(Giugno 2014)

Per una rifondazione della metafisica: critica della ragione postmoderna

Andrea Cusimano
(presentazione di Diego Fusaro)

NOTE DI COPERTINA:
Il lettore di questo saggio “anomalo” si imbatterà, ad un certo punto, in un dialogo, strutturato proprio come negli scritti filosofici dell’antichità classica. Con la differenza, però, che i due dialoganti non saranno dei simposiasti, bensì, più modernamente e – forse – più prosasticamente, soltanto due amici che prendono amabilmente un caffè espresso insieme e, nel contempo, in un’atmosfera un po’ improbabile, discutono della necessità, per l’uomo d’oggi, di un recupero della metafisica.

Qui si profila il tema centrale di questo breve ma intenso testo. L’essere umano ha forse il bisogno di ridefinire le modalità con cui egli si palesa come “metafisico”, ma non quello di individuare gli strumenti per palesarsi tale. Ciò perché egli per se stesso è “metafisico”: se non fosse metafisico, non potrebbe configurarsi nemmeno come uomo o donna, ma sarebbe connotato da una condizione fisica, psichica e psicologica di ferinità. Nel momento in cui perviene alla consapevolezza di possedere una relativa affinità (se non identità) fisio-biologica col mondo animale e nel contempo una diversa forma psico-fisica rispetto allo stesso, a quel punto e non un attimo prima, egli si colloca in una dimensione che è oltre la natura, che è metafisica. La chiave di volta nella propria esistenza, quella che ci consacra esseri metafisici, è l’esperienza della morte altrui, che ci restituisce l’altro come individuo di cui saggiamo drammaticamente e tragicamente la mancanza, e che ci permette di autoidentificare noi stessi come individui. Va da sé che una tale prospettiva costituisce in sé un inno alla fratellanza universale.

Andrea Cusimano è nato in provincia di Palermo nel 1979. Laureato in Filosofia presso l’Università degli Studi di Palermo con una tesi in Filosofia delle religioni sul pensiero Maya, insegna presso un istituto secondario

Prezzo di copertina: 13 euro.
Spedizione: gratis!

Acquista on line

Per ricevere direttamente a casa tua il libro al prezzo di copertina (senza spese di spedizione!), manda un'email al seguente indirizzo: ilprato@libero.it (o chiama il numero di telefono 049/640105, o manda un fax allo 049/8797938) specificando quante copie intendi ricevere e dove vuoi che ti vengano spedite (ricordati di inserire nome e cognome, numero civico, città, provincia, cap). Il pagamento, senza spese di spedizione, avverrà alla consegna e sarà pari al prezzo di copertina. La consegna dovrebbe avvenire entro 4-5 giorni dall'invio della richiesta