Menu:

Ultime notizie:

Dicembre, 2014:
La collana I Cento Talleri si arricchisce di due nuovi titoli ca catalogo. Sono stati pubblicati 1) Nietzsche profeta della Scienza di Rosanna Oliveri (prefazione di Sossio Giametta) e 2) In Principio fu la Pubblicità. Critica della Ragione Pubblicitaria di Marco Maggio (Prefazione di Diego Fusaro, Postfazione di Maria Angela Polesana).
Buona lettura!

Approfondisci...

Informazioni:

I «Cento Talleri» è la collana filosofica della casa editrice “Il Prato” di Padova. La collana, nata nel 2005 dalla collaborazione dei due siti Filosofico.net e Portalefilosofia .com, è diretta da Diego Fusaro.

Links:

- Il Prato
- Filosofico.net
- PortaleFilosofia

Ultimo aggiornamento
(Gennaio 2015)

Diego Fusaro - Curriculum vitae

(ultimo aggiornamento Dicembre 2007 )

Diego Fusaro (Torino, 1983) ha conseguito la maturitÓ classica presso il liceo classico Vittorio Alfieri di Torino con la valutazione di 100/100 con menzione, discutendo una tesi sul giovane Marx interprete della classicitÓ greca e, in particolare, del materialismo democriteo ed epicureo.
Iscrittosi a Filosofia presso la facoltÓ di Lettere e Filosofia dell'UniversitÓ di Torino nel 2002, ha dallo stesso anno collaborato con la casa editrice Bompiani di Milano, con Giovanni Reale e con Giuseppe Girgenti.
Ha conseguito, il 28 giugno 2005, la laurea triennale in Filosofia della Storia (110 e lode) con una tesi dal titolo Filosofia e speranza. Ernst Bloch e Karl L÷with interpreti di Marx (relatore: Prof. Enrico Donaggio): tesi che ha ricevuto la menzione come miglior tesi triennale di Filosofia dell’Università di Torino dell’anno 2005-2006 (Premio Optime 2006) e la menzione speciale (sezione “Tesi”) del “Premio di Filosofia” di Siracusa (commissione composta da R. Bodei e U. Curi) e che è stata poi pubblicata (nel dicembre 2005) in forma accresciuta presso la casa editrice Il Prato di Padova.
Dal 2006 è direttore (insieme a Jacopo Agnesina) della collana filosofica “I cento talleri” della casa editrice Il Prato.
Iscrittosi al corso di laurea specialistica in “Filosofia e storia delle idee” presso l’Università di Torino, il 19 luglio 2007 ha conseguito la tesi specialistica in Storia della Filosofia moderna (110 e lode con dignità di stampa) discutendo una tesi dal titolo Karl Marx e la schiavitù salariata: uno studio sul lato cattivo della storia (relatore: Prof. Enrico Pasini), tesi che ha ricevuto la la menzione speciale (sezione “Tesi”) del “Premio di Filosofia” di Siracusa edizione 2007 (commissione composta da R. Bodei e U. Curi) e che è finalizzata a mostrare la continuità tra le figure storiche degli asserviti e, in particolare, i tratti comuni e le differenze tra la schiavitù antica e quella degli operai salariati nel pensiero marxiano. Attualmente sta svolgendo un dottorato in filosofia della storia presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Ha fondato e dirige uno dei principali siti internet italiani di Filosofia (“La filosofia e i suoi eroi”, www.filosofico.net), punto di riferimento per il dibattito filosofico on line.
Conosce il latino, il greco, il francese, l’inglese e il tedesco; i suoi principali ambiti di indagine sono il pensiero marxista (nelle sue molteplici declinazioni otto-novecentesche), il pensiero francese tra ‘500 e ‘600, il pensiero Greco (in particolare l’atomismo democriteo-epicureo) e l’eredità che esso ha lasciato al mondo latino.
Dal 2007 è direttore (insieme a Luca Grecchi) della rivista filosofica “Koiné” della casa editrice Petite Plaisance di Pistoia


Pubblicazioni