Menu:

Ultime notizie:

Dicembre, 2014:
La collana I Cento Talleri si arricchisce di due nuovi titoli ca catalogo. Sono stati pubblicati 1) Nietzsche profeta della Scienza di Rosanna Oliveri (prefazione di Sossio Giametta) e 2) In Principio fu la Pubblicità. Critica della Ragione Pubblicitaria di Marco Maggio (Prefazione di Diego Fusaro, Postfazione di Maria Angela Polesana).
Buona lettura!

Approfondisci...

Informazioni:

I «Cento Talleri» è la collana filosofica della casa editrice “Il Prato” di Padova. La collana, nata nel 2005 dalla collaborazione dei due siti Filosofico.net e Portalefilosofia .com, è diretta da Diego Fusaro.

Links:

- Il Prato
- Filosofico.net
- PortaleFilosofia

Ultimo aggiornamento
(Giugno 2014)

EXCERPTA - Voci e testimonianze del pensiero contemporaneo

A cura di Pier Davide Accendere. Saggi di Tommaso Scappini, Valerio Agliotti, Glauco Tiengo e Dario Tione. Prefazione di Ugo Perone

NOTE DI COPERTINA:
Questa pubblicazione raccoglie il frutto di riflessioni filosofiche nella forma di brevi saggi ovvero estratti teoretici intenti a testimoniare tracce del pensiero contemporaneo. Come osserva Ugo Perone, l’opera, eterogenea nel suo carattere costitutivo, si ricompone nella preminenza della questione religiosa.

«Tale centralità è in alcuni casi evidente fin dal titolo o dall’autore, e penso in questo caso all’articolo di Agliotti dedicato alla teologia ecologica, esplorata attraverso Bonhoeffer, Pareyson, Moltmann e Boff, al saggio di Tiengo sul tempo in Florenskij, un pensatore dichiaratamente religioso. Essa però non è meno forte nel contributo di Scappini sul mito in Gadamer, che finisce per essere una serrata discussione di Vattimo e del concetto di secolarizzazione, applicato tanto alla teologia quanto alla filosofia, o in quello di Tione che scava e discute Heidegger» a partire dal tema del sacro. «Proprio perché il tema religioso afferra l’esistenza non al margine, ma al centro, pensare a partire da quello obbliga ad affrontare il pensiero non per elusive vie laterali, ma in luoghi centrali, che sollecitano alla personale presa di posizione teorica [...]: il tema del tempo, del modo di percepirlo e rappresentarlo, fino alla elaborazione di una nozione di “eventità”, nel saggio su Florenskij; il confronto della teologia con le questioni della terra, nella loro rilevanza teorica (il naturale e il creato) e politica (la creazione e il rispetto per il creato); mito, ermeneutica e secolarizzazione; la questione del finito e della sua misura, ma insieme la ricerca di un originario, che nella parola poetica si dice e che il pensiero deve rammemorare, in Heidegger».

Pier Davide Accendere, dottore in filosofia presso l’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro” di Vercelli, studioso della tradizione filosofica di età rinascimentale, si occupa in particolare dell’opera di Giorgio Gemisto Pletone e Marsilio Ficino.

Valerio Agliotti, dopo essersi laureato discutendo La fenomenologia dell’assurdo nel Mito di Sisifo di Albert Camus, è attualmente impegnato in una dissertazione afferente al concetto di mancanza, questione sviluppata alla luce dell’opera di Platone e K. Jaspers.

Tommaso Scappini, studioso di estetica ed ermeneutica contemporanea, ha concluso il biennio specialistico in filosofia discutendo la tesi Il gioco nell’estetica di Hans-Georg Gadamer. Il giocatore e il guastafeste.

Glauco Tiengo, specialista del pensiero filosofico-religioso russo del ’900 e in particolare di A. P. Florenskij, collabora con l’Università di “Roma III”. Ideatore, Presidente e Direttore del Centro Studi “Comitato di Promozione dell’Istituto di Studi sul Pensiero Religioso Cristiano e dell’Osservatorio Permanente sul Dialogo Interreligioso”.

Dario Tione, cultore di metafisica e filosofia teoretica, è dedito in particolare all’approfondimento del pensiero di M. Heidegger ed E. Levinas.

Prezzo di copertina: 15 euro.
Spedizione: gratis!

Acquista on line

Per ricevere direttamente a casa tua il libro al prezzo di copertina (senza spese di spedizione!), manda un'email al seguente indirizzo: ilprato@libero.it (o chiama il numero di telefono 049/640105, o manda un fax allo 049/8797938) specificando quante copie intendi ricevere e dove vuoi che ti vengano spedite (ricordati di inserire nome e cognome, numero civico, città, provincia, cap). Il pagamento, senza spese di spedizione, avverrà alla consegna e sarà pari al prezzo di copertina. La consegna dovrebbe avvenire entro 4-5 giorni dall'invio della richiesta